Guida alla riorganizzazione dei fondi del 30/05/2011

 

Dal 30 maggio 2011 è efficace la riorganizzazione dell'offerta della gamma dei Fondi Comuni Italiani. Per conoscere una sintesi dei cambiamenti relativi al tuo fondo utilizza la guida dinamica studiata per orientarti nella nuova gamma.

Nel caso il fondo di partenza sia stato oggetto di incorporazione in altro fondo, puoi conoscere il nuovo numero di quote assegnato.

 

Approfondisci i dettagli dell'operazione

 

Informazioni sui prodotti incorporati

 

Il calcolo della provvigione di incentivo con l’introduzione dell’ High Water Mark

Il calcolo della provvigione di incentivo dei Fondi in cui viene introdotto l'High Water Mark avviene secondo la seguente regola: per poter prelevare le provvigioni di incentivo, il Fondo deve sia battere il parametro di riferimento nell'anno solare sia essere superiore al valore che il Fondo stesso ha raggiunto nell'ultimo giorno di valorizzazione degli anni precedenti.


La provvigione di incentivo risulterà pari al 20% del minor valore maturato nell'anno solare tra:

  • L'incremento percentuale del valore della quota del Fondo rispetto al più elevato valore registrato dalla stessa nell'ultimo giorno di valorizzazione degli anni precedenti
  • La differenza tra l'incremento percentuale del valore della quota del Fondo e l'incremento percentuale del valore del parametro di riferimento nell'anno solare

La provvigione di incentivo sarà applicata solo se il valore della quota del Fondo risulti superiore al più elevato valore registrato dalla stessa nell'ultimo giorno di valorizzazione degli anni precedenti. Alla data del 30 maggio 2011, il più elevato valore registrato dalla quota di ciascun Fondo sarà quello riferito al 30 dicembre 2010.

 

Questo sito consente l’invio di cookie c.d. analitici di “terze parti” per garantirne il funzionamento tecnico e per analizzare le visite al sito stesso in modo aggregato. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina web si accetta l’utilizzo di tali cookie. E’ possibile consultare l'informativa al riguardo per maggiori informazioni sulla gestione dei cookie