Risparmio gestito Italia: a giugno raccolta positiva
24.07.2019

I primi prodotti lanciati con la nuova etichetta europea stanno già conquistando gli investitori italiani e dando un ulteriore slancio alla domanda grazie agli incentivi fiscali.

Il mese chiude con un saldo di 1,45 mld grazie alla ripresa dei flussi nei fondi (+2,2 mld dai -2,2 mld di maggio) per le minori pressioni sul funding delle banche dopo gli annunci della Bce. Patrimonio al record di 2,195 mld anche grazie all'effetto mercati. Al top Eurizon, primo per flussi con 2,45 miliardi.

"Il mese di giugno conferma la nostra leadership sul mercato e la proficua collaborazione con il gruppo Intesa Sanpaolo e le reti di vendita. Grazie al livello di servizio che insieme riusciamo a fornire e alla qualità delle nostre soluzioni di investimento, sia la clientela retail che quella istituzionale continuano a scegliere i nostri prodotti. I risultati rilevanti dei fondi e anche delle gestioni di portafoglio istituzionali testimoniano la nostra vocazione a studiare un’offerta in continua evoluzione in risposta alle esigenze di tutte le tipologie di risparmiatori", ha commentato Massimo Mazzini, responsabile marketing e sviluppo commerciale di Eurizon.

 

“Risparmio gestito, a giugno la raccolta torna positiva” – Milano Finanza, 24 luglio 2019

 

Questo sito consente l’invio di cookie c.d. analitici di “terze parti” per garantirne il funzionamento tecnico e per analizzare le visite al sito stesso in modo aggregato. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina web si accetta l’utilizzo di tali cookie. E’ possibile consultare l'informativa al riguardo per maggiori informazioni sulla gestione dei cookie