La costruzione del portafoglio (Asset Allocation)

L’Asset Allocation è parte del processo di pianificazione finanziaria e consiste nella traduzione in chiave economica del profilo dell’investitore. Grazie al processo di Asset Allocation, il portafoglio assume la propria fisionomia, con le moltissime possibili strutture ottenibili dalla combinazione delle tre principali classi di attività: liquidità, obbligazioni e azioni.


Il modello di Asset Allocation dev’essere personalizzato

La determinazione del mix di attività sulle quali investire è strettamente personale e scaturisce dall’individuazione del profilo finanziario dell’investitore, a sua volta frutto dell’analisi di bisogni, orizzonte temporale e tolleranza al rischio.

Non esiste un modello di Asset Allocation ideale.

 

Differenti combinazioni tra azioni, obbligazioni e liquidità

La rischiosità di portafoglio, e di conseguenza il suo rendimento atteso, varieranno in base ai pesi con i quali saranno rappresentate azioni, obbligazioni e liquidità.
  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ bene … "non mettere tutte le uova nello stesso paniere"
Un’adeguata Asset Allocation presidia e rende possibile anche il raggiungimento della diversificazione finanziaria, nel rispetto dell’elementare regola secondo la quale è bene “non mettere tutte le uova nello stesso paniere per non rischiare di perderle tutte in caso di incidente”.
La determinazione dell’Asset Allocation è la scelta strategica più importante all’interno del processo di pianificazione finanziaria. Come si evidenzia nel grafico precedente: incrementare l’esposizione ad asset class rischiose, come le azioni, riducendo il peso della liquidità, aumenta la redditività attesa del portafoglio complessivo. Ma contemporaneamente ne aumenta la volatilità, ovvero la variabilità dei risultati per unità di tempo.
 

Una continua attività di revisione
Occorre ricordare che l’Asset Allocation messa a punto sulla base di un dato profilo finanziario non sarà valida per sempre, occorre una continua attività di revisione.

Processo di revisione della struttura di portafoglio

NUOVO PORTAFOGLIO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il processo di revisione ha l'obiettivo di rivedere l'allocazione complessiva per ottenere una struttura di portafoglio
coerente con l'eventuale nuovo profilo finanziario

 

Scarica il PDF Completo

Questo sito consente l’invio di cookie c.d. analitici di “terze parti” per garantirne il funzionamento tecnico e per analizzare le visite al sito stesso in modo aggregato. Chiudendo questo banner o cliccando su un qualunque elemento della pagina web si accetta l’utilizzo di tali cookie. E’ possibile consultare l'informativa al riguardo per maggiori informazioni sulla gestione dei cookie